Inserito in: Benessere
20/12/2012

Lo sport fa bene agli anziani?

Autore: Tullio Malerba

L'attività sportiva è benefica ad ogni età ma in particolare per i soggetti anziani può risultare fondamentale per prevenire alcune patologie (come il diabete, l'osteoporosi e l'ictus) e mantenere il benessere psicofisico. Per fortuna è sempre meno raro vedere una persona anziana fare un po' di footing oppure praticare uno sport come lo sci di fondo; non è un caso quindi che, per rispondere a questa esigenza, si siano diffusi negli ultimi anni diversi centri privati o pubblici dedicati alle attività motorie per anziani.

Se è vero che la longevità è senza dubbio il risultato di fattori genetici che determinano dei “limiti temporali” è altrettanto vero che questi limiti non sono “fissi” e alcuni fenomeni, tra cui l'esercizio fisico costante, possono condizionarli. Spesso ci si è chiesti se l'attività fisica condizioni negativamente o positivamente la longevità. La risposta è certa: diversi studi hanno dimostrato infatti gli effetti negativi della sedentarietà per soggetti di qualunque età (ma in particolare per gli anziani).

Quali sono le attività più adatte per gli anziani?

L'attività fisica consente di produrre alcune sostanze e di consumarne altre tra cui i grassi che altrimenti rimarrebbero depositati sotto forma di adipe o, peggio, nelle arterie e nelle vene; mentre, però, nei giovani i danni generati dai grassi possono essere modesti, nelle persone anziane i grassi si depositano nelle pareti delle arterie con rischi evidenti per il sistema cardiovascolare.

 

Per questo motivo, per gli anziani è sicuramente è consigliabile un'attività fisica moderata. In particolare un'attività fisica di tipo aerobico, cioè a basse intensità, se ripetuta con regolarità può prevenire, se abbinata ad una dieta corretta, dalle malattie del cuore. Lo stesso di può dire dell'osteoporosi (tipica della terza età) che, grazie ad un'attività motoria regolare, può essere contrastata riducendo quindi notevolmente il rischio di fratture. Se è vero che l'attività fisica può essere molto utile per prevenire diverse patologie nei soggetti più anziani è anche vero che l'attività motoria deve essere adeguata all'età e alla forma fisica del soggetto. É quindi indispensabile che i soggetti anziani, prima di iniziare un'attività fisica regolare, effettuino una visita medica e facciano i dovuti accertamenti.

Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza